Galleria il Ponte su Facebook
Galleria il Ponte su Twitter
Galleria il Ponte su Pinterest

ARTE FIERA Bologna 2012

Padiglione 22 Stand 66A

26-30 gennaio 2012

Paolo_Icaro,_Artificio_Naturale,_2011,_composto_da_5_sculture_in_cemento,_40x48x34_cm.jpg
Mauro_Staccioli,_Anello,_1995_,_ferro_e_cemento,_Ř_100x10_cm.jpg
Roberto_Pietrosanti,_Senza_titolo,_2011,_smalto_acriluretanico_su_lastra_PVC,_11x100_cm.jpg
Alighiero_Boetti,_Cieli_ad_alta_quota_n.3,_1988,_acquarelli_e_matita_su_carta_intelata,_51x72_cm.jpg
Joseph_Kosut,_Titled_(Art_As_Idea_As_Idea)’_[orange][It],_1968,_stampa_fotografica_su_forex,_120x120_cm.jpg

Mario_Merz,_Fibonacci_1202,_1970,_matita_e_china_su_due_cartoni,_di_cui_il_primo_forato,_101x72,5_cm.jpg
Salvo,_Prefazione_all’opera_acclusa,_1971,_marmo_bianco,_50x60_cm.jpg
Gilberto_Zorio,_Stella_che_ruota,_1974,_china_su_tessuto_non_tessuto,_cinque_elementi,_60x80_cm_ciascuno.jpg
Mimmo_Paladino,_Senza_titolo,_1982,_pastello_e_olio_su_carta,_212x97,7_cm.jpg
Arman,_Senza_titolo,_NY_1982,_assemblages_di_matite_colorate_sotto_plexiglas,_92x122_cm.jpg

César,_Casa_esistenziale,_1974,_vetroresina_laccato_e_smalto_su_legno,_100x70x32_cm.jpg
Raymond_Hains,_Seita,_1971,_acrilico_su_legno_e_formica_sagomati,_98,5x80x18_cm.jpg
Piero_Dorazio,_Cercablů,_1960,_olio_su_tela,_60x50_cm.jpg
Buio_48,_1959,_chine_tecnica_mista_e_collage_su_tela,_25x35_cm.jpg
Il_culto_della_dissipazione,_1965,_tecnica_mista_su_tela,_50x40_cm.jpg

All'appuntamento di ArteFiera 2012 la galleria il Ponte presenta di Paolo Icaro, Artificio naturale, 2011, installata in uno spazio appositamente dedicatogli all'interno dello stand. In stretto rapporto con questa vengono presentate le opere di alcuni scultori suoi coetanei, che hanno percorso strade a lui vicine e diverse a un tempo, a partire dalla fine degli anni Sessanta, Jannis Kounellis, Hidetoshi Nagasawa, Renato Ranaldi, Gianni Pettena, Giuseppe Spagnulo, Mauro Staccioli, cui si affianca il lavoro di uno scultore ben più giovane, Roberto Pietrosanti, cui la galleria dedicherà una personale nella primavera di quest'anno. Assieme a questi interventi scultorei vengono presentate opere più strettamente concettuali di Alighiero Boetti (1988), Joseph Kosuth (1968), Mario Merz (1970), Salvo (1971), Gilbero Zorio (1974). A quest'area in “bianco e nero”, chiusa, per così dire, da un grande cartone di Mimmo Paladino, si contrappongono le opere di alcuni dei Noveaux Réalistes: Arman, César, Raymond Hains e alcuni dipinti dei primi anni Sessanta di Dorazio e Perilli.

Sono disponibili su richiesta opere di:
Valerio Adami, Arman, Gianfranco Baruchello, Enrico Baj, Mauro Betti, Pier Paolo Calzolari, Arturo Carmassi, Mario Ceroli, Giuseppe Chiari, Antonio Corpora, Stefano Cossu, Tano Festa, Bruno Gambone, Raymond Hains, David Hockney, Allen Jacquet, Joseph Kosuth, Luigi Mainolfi, Sebastian Matta, Mario Merz, Aldo Mondino, Giulia Napoleone, A. R. Penck, Peter Philips, Roberto Pietrosanti, Michelangelo Pistoletto, Mimmo Paladino, Gerhard Richter, Mimmo Rotella, Emilio Scanavino, Mario Schifano, Daniel Spoerri, Salvo, Jean Tinguely, Joe Tilson, Ben Vautier, Alberto Zorzi.

 
 

Jump to this page top | Back to previous page |